L'AUTOANALISI IN FARMACIA. La glicemia

La glicemia è la quantità di glucosio presente nel sangue. La sua misurazione viene generalmente eseguita a digiuno ( almeno 2 ore dopo il pasto) per poter capire la reale capacità dell’organismo di gestire ed immagazzinare questo zucchero. Viene combinata con la glicosuria, cioè la ricerca di glucosio nelle urine, dove normalmente è assente. L’analisi della glicemia è l'esame fondamentale per la diagnosi del diabete e per valutare quanto e come è possibile gestire questa malattia metabolica. Attualmente si pone la diagnosi di diabete quando la glicemia a digiuno tocca o supera i 126 mg/dl e sempre che la glicosuria riveli la presenza di glucosio nelle urine. Se invece il valore è compreso tra 100 e 126 mg/dl, si parla di stato «prediabetico» tipico, per esempio, dei soggetti obesi. Valori troppo bassi, cioè inferiori a 60 mg/dl, sono invece indice di uno stato patologico ipoglicemico, cioè di una carenza di glucosio nel sangue che può causare capogiri, vampate di calore, sudorazione esagerata.

Valori normali di glicemia: da 80 a 100 mg/dl (a digiuno).

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square